SIRIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Siria: raid aerei su Idlib, almeno 25 civili sfollati in una settimana (2)
 
 
Damasco, 08 dic 2019 14:08 - (Agenzia Nova) - Ieri almeno 19 civili, fra i quali otto bambini, hanno perso la vita in Siria a causa di una nuova ondata di attacchi aerei delle forze governative e dell'aeronautica russa sulla provincia di Idlib. Lo riferisce l'Osservatorio siriano per i diritti umani, gruppo di attivisti dell'opposizione con sede a Londra ma con una rete di fonti sul terreno. Gli attacchi delle forze aeree russe avrebbero provocato la morte di quattro civili e di un bambino nel villaggio di al Bara, nella parte meridionale della provincia. Altri nove civili, fra i quali tre bambini, sarebbero rimasti uccisi invece nel vicino villaggio di Balyun. Ad Abadeeta, nella stessa area, cinque civili sarebbero stati uccisi da barili bomba sganciati dagli elicotteri militari dell'Esercito arabo siriano. Infine, un raid governativo avrebbe ucciso un altro minore nel villaggio di Bajghas. Nella provincia di Idlib, l'ultima in buona parte ancora sotto il controllo dei ribelli, le forze governative hanno avviato un'offensiva la scorsa primavera che è stata in parte sospesa a partire da fine agosto. Attacchi e schermaglie tuttavia proseguono: secondo l'Osservatorio, almeno 200 civili hanno perso la vita nell'area dopo il raggiungimento della fragile intesa sul cessate il fuoco. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..