GIAPPONE
Mostra l'articolo per intero...
 
Giappone: nuove accuse di Nissan all’ex presidente Ghosn (6)
 
 
Tokyo, 17 gen 04:17 - (Agenzia Nova) - Le autorità giapponesi hanno reagito annunciando un inasprimento dei controlli di immigrazione, e l’introduzione di misure come le ispezioni obbligatorie dei bagagli di grandi dimensioni a bordo dei velivoli privati. Il ministro della Giustizia giapponese, Masako Mori, ha dichiarato che Ghosn ha lasciato il Giapponese “illegalmente e ricorrendo a metodi illeciti”. Mori ha annunciato di aver ordinato al dipartimento dell’Immigrazione di “inasprire ulteriormente” le regole per l’uscita dal paese, cosicché “la situazione non possa ripetersi”. Le dichiarazioni del ministro sono le prime in merito alla vicenda da parte di un esponente del governo giapponese; ieri ha commentato la questione anche il portavoce e segretario capo di Gabinetto giapponese, Yoshihide Suga: Tokyo, ha dichiarato il funzionario, intende ottenere la collaborazione delle autorità libanesi per chiarire le dinamiche e le responsabilità della fuga di Ghosn da Tokyo. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..