MESSICO
Mostra l'articolo per intero...
 
Messico: la vendita non va a buon fine, torna in patria l'aereo presidenziale
 
 
Città del Messico, 14 gen 19:36 - (Agenzia Nova) - Dopo un anno passato in California in attesa di un compratore, l'aereo presidenziale messicano "José Maria Morelos" verrà riportato la settimana prossima in patria per trovare altri modi di ottimizzarlo. Lo ha il detto Jorge Mendoza Sanchez, direttore del Banobras (Banco Nacional de Obras y Servicios Publicos), facendo il punto sull'operazione voluta dal presidente Andres Manuel Lopez Obrador per limitare le spese complessive del governo federale. L'apparecchio, valutato 130 milioni di dollari, era stato messo in vendita tramite la United Nation Global Market (Ungm). Nel corso dei mesi, ha riferito Mendoza Sanchez, sono stati individuati 42 possibili compratori, dodici dei quali hanno manifestato interesse. Solo sei hanno effettivamente realizzato una proposta, due di loro, superiore al prezzo stimato. Nessuna delle operazioni è però andata a buon fine, segnala il funzionario anticipando spiegando che il Boeing 787 tornerà nell'hangar presidenziale, sotto le cure dell'Aviazione militare messicana. Da qui, ha aggiunto Lopez Obrador, si aprono tre possibili soluzioni. (segue) (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..