LIBIA
 
Libia: ministero Difesa russo, Haftar chiede due giorni per esaminare l'accordo
 
 
Mosca, 14 gen 13:57 - (Agenzia Nova) - Il generale Khalifa Haftar ha chiesto due giorni per esaminare i termini dell'accordo sul cessate il fuoco. Lo si apprende da una nota del ministero della Difesa russo, in cui viene ribadito che i partecipanti all’ultimo round di consultazioni sulla Libia, organizzato ieri a Mosca con la partecipazione di rappresentanti da Russia e Turchia, hanno ribadito la necessità di garantire l’indipendenza, la sovranità e l’integrità territoriale del paese. “I partecipanti alle consultazioni hanno ribadito la necessità di preservare l’integrità territoriale della Libia, sottolineando ancora una volta l’importanza di combattere insieme contro il terrorismo internazionale”, si legge nella nota, secondo la quale durante i colloqui è stato raggiunto “un accordo di principio relativamente al cessate il fuoco”. “Il documento è stato siglato dal presidente del Governo di accordo nazionale (Gna), Fayez al Sarraj, e dal presidente dell’Alto Consiglio di Stato, Khalid al Mishri: il generale Khalifa Haftar ha valutato positivamente l’accordo, ma ha chiesto un periodo di due giorni per esaminare i termini”, prosegue la nota.

(Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..