SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Ungheria, immigrazione illegale, nave esercito pattuglia fiume Tisza
 
 
Budapest, 14 gen 15:00 - (Agenzia Nova) - Una nave delle forze di difesa ungheresi pattuglierà il fiume Tisza e assisterà la polizia nel prevenire attraversamenti illegali del confine statale. Lo ha reso noto il ministero della Difesa ungherese. Stando a quanto riporta l'agenzia di stampa "Mti", numerosi attraversamenti non autorizzati sono avvenuti recentemente lungo i fiumi Tisza e Tisza-Holt, con barche e altri mezzi. Per questo motivo le forze dell'ordine hanno chiesto l'assistenza dei militari. Il pattugliatore "Baja" del reggimento "Honved" è stato trasportato sabato mattina via terra dal porto militare di Budapest a Kiskore, per poi continuare il suo viaggio lungo il Tisza. Nei primi dodici giorni del 2020 i migranti che hanno tentato di attraversare il confine ungherese sono stati 1.630, ha riportato il ministero dell'Interno ieri. (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..