LIBIA
 
Libia: fonti “Nova”, Haftar lascia Mosca senza firmare cessate il fuoco
 
 
Tripoli, 14 gen 03:00 - (Agenzia Nova) - Il comandate dell'autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna), il generale Khalifa Haftar, ha lasciato Mosca nella serata di ieri, 13 gennaio, senza firmare l'accordo di cessate il fuoco con il presidente del governo di accordo nazionale libico, Fayez al Sarraj. È quanto riferito ad “Agenzia Nova” da un membro della delegazione che ha accompagnato Haftar nella capitale russa. La fonte ha inoltre dichiarato che Haftar “non firmerà alcun documento a spese dei sacrifici degli eroi e delle speranze di salvezza dei libici”. Inoltre, il comandante dell'Lna “non concluderà alcuna intesa che impedisca al suo esercito di compiere il proprio dovere nel mantenimento dell'ordine pubblico e nella limitazione degli armamenti”. Nella giornata di ieri, Al Sarraj e Haftar si sono incontrati a Mosca per firmare il cessate il fuoco in Libia mediato da Russia e Turchia. Il comandante dell'Lna aveva chiesto un supplemento di riflessione fino alla mattinata di oggi per valutare la bozza di tregua a tempo indeterminato sottoposta anche ad Al Sarraj, che invece aveva deciso di apporre la propria firma sul documento. A Mosca, Al Sarraj e Haftar non hanno avuto contatti diretti. A fare da tramite per le complicate trattative sono stati i ministri degli Esteri e della Difesa di Russia e Turchia, rispettivamente Sergej Lavrov, Sergej Shoigu, Mevlut Cavusoglu e Hulusi Akar. (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..