YEMEN
Mostra l'articolo per intero...
 
Yemen: comandante locale di al Qaeda ucciso in raid Usa (2)
 
 
Sana'a, 24 set 2016 12:36 - (Agenzia Nova) - Sempre giovedì 22 settembre i ministri degli Esteri del quartetto sulla crisi yemenita, composto da Stati Uniti, Regno Unito, Arabia Saudita ed Emirati, hanno proposto una tregua di 72 ore nel paese. Nel corso di una riunione a New York, alla presenza dell’inviato dell’Onu per lo Yemen, Sheikh Ahmed Ismayl, si è giunti alla conclusione della necessità di interrompere le ostilità per 72 ore. In base a quanto si legge nella nota diramata al termine della riunione, l’inviato delle Nazioni Unite inizierà una serie di trattative con le parti yemenite in conflitto e proseguirà il lavoro della Commissione per la tregua e il cessate il fuoco. I ministri degli Esteri del quartetto si sono detti preoccupati per gli attacchi lanciati contro il territorio saudita tramite missili balistici chiedendo di fermarli immediatamente. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..