GERMANIA
 
Germania: oggi riunione governo su reclutamento manodopera specializzata straniera
 
 
Berlino, 16 dic 2019 11:20 - (Agenzia Nova) - Il governo tedesco si riunisce oggi al fine di discutere delle modalità più efficienti per attirare manodopera qualificata dall'estero in Germania, data la carenza di lavoratori specializzati nel paese. Come riferisce il quotidiano “Die Welt”, secondo il cancelliere tedesco Angela Merkel, “un'economia non può avere successo senza sufficienti lavoratori qualificati". Base giuridica per il reclutamento di lavoratori specializzati stranieri in Germania è la legge sull'immigrazione, che entrerà in vigore il primo marzo del 2020. Per discutere dell'attuazione pratica del provvedimento, il cancelliere Merkel e i suoi ministri si riuniranno oggi con rappresentanti delle principali imprese e dei sindacati tedeschi. Secondo il capo del governo federale, “è necessario trovare un numero sufficiente di lavoratori qualificati, altrimenti le aziende dovranno delocalizzare e ovviamente non lo vogliamo”. Per Merkel, la strategia del governo federale si basa “non soltanto sull'impiego del potenziale interno” della Germania attraverso una “valida formazione per quante più persone possibile”, ma anche sui lavoratori provenienti dagli Stati membri dell'Unione europea e da paesi che non fanno parte dell'Ue. Il ministro della Salute, Jens Spahn, ha insistito su criteri chiari per l'immigrazione di lavoratori specializzati in Germania. Secondo Spahn, il paese cerca “all'estero un aiuto adatto a noi: motivato, ben qualificato e disposto a vivere i nostri valori”. Questa è “esattamente l'immigrazione che vogliamo”, ha osservato il ministro della Salute tedesco. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..