ENERGIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Energia: nucleare, il Giappone abbandona un progetto congiunto con la Turchia (8)
 
 
Tokyo, 04 dic 2018 05:02 - (Agenzia Nova) - Il Giappone ha annunciato lo scorso giugno l’adozione di misure tese a ridurre la quantità di plutonio estratto tramite il riprocessamento delle barre di combustibile esausto delle proprie centrali nucleari, e porrà un tetto massimo alle scorte nazionali di quel materiale fissile. La Commissione giapponese per l’energia atomica, alle dipendenze dell’Ufficio di gabinetto giapponese, ha incorporato le due misure nella politica sul nucleare in cinque punti che il governo ha varato alla fine del mese di giugno, e che rappresenta la prima revisione della politica in materia nell’arco degli ultimi 15 anni. La riduzione delle scorte di plutonio detenute dal Giappone, una risposta diretta alle richieste pervenute dagli Usa nelle scorse settimane, verrà anche esplicitata nel contesto dei piani energetici nazionali, che verranno rivisti a loro volta dal governo il mese prossimo. (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..