LIBIA-USA
Mostra l'articolo per intero...
 
Libia-Usa: gli Stati Uniti potrebbero riaprire l’ambasciata nel paese (4)
 
 
Tripoli, 18 dic 2018 15:01 - (Agenzia Nova) - “Speriamo che gli Stati Uniti possano essere più coinvolti in Libia”, ha detto il vicepresidente del Consiglio presidenziale libico, Abdulsalam Kajman, ad “Agenzia Nova”. “Una Libia stabile nella regione è nell'interesse nazionale degli Stati Uniti. Lo Stato islamico costituisce ancora un problema reale, perché può sfruttare la mancanza di sicurezza in Libia per radunare i suoi seguaci e ristabilirsi in Africa dopo la sua sconfitta nell'Asia occidentale. Dalla Libia può minacciare i paesi vicini e l'Europa”, ha detto ancora Kajman, originario del Fezzan, la regione della Libia meridionale. “Il Governo di accordo nazionale (Gna) ha lavorato sodo per espellere l’Isis da Sirte, con l'assistenza degli Stati Uniti che hanno organizzato numerosi raid contro il gruppo terroristico. Le forze del Gna hanno subito molte vittime per liberare Sirte. Ma molti terroristi sono fuggiti e la minaccia del terrorismo continua ad esistere e persino a crescere". (segue) (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..