GIAPPONE
Mostra l'articolo per intero...
 
Giappone: continua ad erodersi la fiducia delle imprese (11)
 
 
Tokyo, 13 dic 2019 04:13 - (Agenzia Nova) - Il governatore della Banca del Giappone (Boj), Haruhiko Kuroda, ha anticipato il 5 novembre ulteriori misure di alleggerimento quantitativo da parte della banca centrale, precisando che gli interventi non si limiteranno a soli tagli dei tassi di riferimento. La Boj aveva già annunciato la scorsa settimana di essere pronta ad abbassare ulteriormente il costo del denaro laddove necessario, inviando un messaggio chiaro ai mercati in risposta all’adozione di nuove misure di stimolo da parte di Stati Uniti e Unione europea. Kuroda ha precisato però che la banca mantiene un giudizio positivo sulla stabilità dell’economia giapponese, a dispetto dell’aumento della tassazione sui consumi scattato ad ottobre. Intervenuto ad un incontro con imprenditori a Nagoya, Kuroda ha affermato che la nuova guidance della Boj coinciderà con “una tendenza al ribasso dei tassi di riferimento”, ed ha precisato che “non esiste alcun mutamento nella nostra posizione secondo cui, in aggiunta all’abbassamento dei tassi, esistono ulteriori misure di easing possibili”, come l’aumento degli acquisti di asset da parte delle istituzioni finanziarie. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..