LIBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Libia: ministro Esteri Di Maio atteso martedì a Tripoli, previsto incontro con Sarraj
 
 
Roma, 14 dic 2019 18:48 - (Agenzia Nova) - Il ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, Luigi Di Maio, è atteso martedì a Tripoli, la capitale della Libia, per una breve visita a sorpresa. Lo confermano ad “Agenzia Nova” fonti diplomatiche nel paese nordafricano. Per il titolare della Farnesina si tratterà della prima missione ufficiale in Libia da quando ha assunto la guida della diplomazia italiana lo scorso 5 settembre. In agenda è previsto un incontro con il premier del Governo di accordo nazionale (Gna) a capo del Consiglio presidenziale, Fayez al Sarraj. Proprio oggi è stata fatta filtrare tra i giornalisti libici ed egiziani la voce non confermata di una visita non annunciata del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a Bengasi per vedere il generale Khalifa Haftar, l’uomo forte della Cirenaica che assedia Tripoli dal 4 aprile scorso. Le informazioni si sono rivelate false, ma danno l’idea del clima che respira in un paese sempre più diviso e dove la guerra si combatte anche con la propaganda mediatica. Non a caso nei giorni scorsi il generale Ahmed al Mismari, portavoce dell'autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna) comandato da Haftar, ha dichiarato che l'Italia avrebbe "riconosciuto il danno che Fayez al Sarraj ha causato ai suoi interessi in Libia". In dichiarazioni rilasciate alla stampa, al Mismari ha indicato che "c'è una parte in Italia che ha giocato d'azzardo puntando tutto su Sarraj, ma ha dimenticato gli interessi dell'Italia nei confronti del popolo libico". Secondo il portavoce delle forze che assediano Tripoli, la maggior parte degli italiani "non sostiene più Sarraj", sottolineando che "il popolo libico determinerà il destino di qualsiasi governo attraverso le elezioni e non attraverso politici venuti dall'esterno, come Sarraj, che nessun cittadino libico ha eletto”. (segue) (Asc)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..