SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Usa, sparatoria Jersey City, Fbi indaga per terrorismo interno
 
 
Washington, 13 dic 2019 15:00 - (Agenzia Nova) - Il Federal bureau of investigation (Fbi) sta indagando sulla sparatoria avvenuta martedì, 10 dicembre, in un negozio kosher a Jersey City, nel New Jersey, come un potenziale atto di terrorismo domestico. Funzionari delle forze dell'ordine hanno detto che gli assalitori, David Anderson e Francine Graham, erano armati con un fucile da calibro 12, due pistole da 0,9 mm, una pistola calibro 22, equipaggiata con un silenziatore fatto in casa e un'arma in stile AR-15, un fucile che è stato utilizzato in molte sparatorie di massa. Gli investigatori stanno ancora esaminando il motivo per cui i due killer hanno scelto di attaccare il supermercato Kosher, dove sono state uccise tre persone. Secondo le prove raccolte finora e alcune testimonianze, i due aggressori – uccisi in una sparatoria durata più di un'ora con la polizia - hanno espresso opinioni che riflettevano l'odio per ebrei e ufficiali di polizia, ha affermato il procuratore generale del New Jersey, Gurbir Grewa. Il bilancio totale della sparatoria è stato di 6 vittime, ovvero un poliziotto, tre civili e i due killer. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..