ENERGIA
 
Energia: Zelensky, firma accordo transito gas con la Russia è vicina
 
 
Kiev, 13 dic 2019 10:25 - (Agenzia Nova) - Il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, ha dichiarato di essere fiducioso in merito alla possibilità di arrivare alla firma di un accordo con la Federazione Russa sul transito di gas naturale entro la fine dell’anno. Lo riferisce l’agenzia di stampa “Interfax Ucraina”. “Credo che la firma di un contratto nel prossimo futuro sia molto probabile: si tratterebbe di un traguardo importante per noi e per tutta l’Europa”, ha detto il presidente, aggiungendo di aver discusso la questione nel dettaglio durante l’ultima riunione del Formato Normandia per la risoluzione della crisi nel Donbass. “Tutte le parti coinvolte concordano sulla necessità di un accordo: ‘l’unica cosa ancora da stabilire è la durata del contratto”, ha aggiunto Zelensky, ribadendo quanto l’intesa gioverebbe all’Ucraina e che “la questione non è assolutamente di natura politica”.

Nel corso della riunione del Formato Normandia a Parigi, lunedì sera, i presidenti di Russia e Ucraina hanno avuto modo di discutere della questione del transito del gas, coadiuvati dai rispettivi ministri dell’Energia e dai rappresentanti delle compagnie energetiche nazionali, Gazprom e Naftogaz. Zelensky ha affermato che i colloqui sul nuovo accordo di transito “proseguono”, e che non sono da escludere nuovi progressi nelle prossime settimane, in vista della scadenza dell’attuale contratto, fissata per il 31 dicembre 2019. Anche Vladimir Putin ha affrontato il tema, spiegando che si potrebbe ipotizzare uno sconto del 25 per cento del costo del gas “per gli utenti finali”, pur confermando la difficoltà di fissare nell’immediato i prezzi, a causa di calcoli specifici da effettuare.

Da mesi i rappresentanti di Russia e Ucraina sono impegnati in un dialogo negoziale, a cui partecipa anche la Commissione europea, per trovare un nuovo accordo in merito al transito del gas. Le parti continuano a dimostrare una certa distanza, nonostante gli sforzi di Bruxelles per trovare un'intesa. L'attuale contratto per il transito del gas russo attraverso il territorio ucraino, in direzione dell'Europa occidentale, scadrà a fine anno. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..