CIPRO
 
Cipro: governo, droni turchi nel nord dell’isola sono ennesimo fattore destabilizzante
 
 
Nicosia, 14 dic 2019 19:14 - (Agenzia Nova) - La decisione delle autorità di Ankara di sfruttare un aeroporto nell’autoproclamata Repubblica turca di Cipro del Nord come base per i droni che scorteranno le navi impegnate nella ricerca di idrocarburi a largo delle coste settentrionali dell’isola rappresenta l’ennesima minaccia alla stabilità regionale. Lo ha dichiarato un portavoce del governo di Nicosia, Kyriacos Koushos, ripreso dal quotidiano “Cyprus Mail”. “Si tratta dell’ennesimo fattore destabilizzante per una regione che è già caratterizzata da tensioni importanti”, ha detto, aggiungendo che “un comportamento del genere non contribuisce affatto alla risoluzione della crisi”. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..