ROMANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Romania: principali banche straniere hanno ridotto del 40 per cento in sette anni loro esposizione nel paese (6)
 
 
Bucarest, 29 mag 2016 09:30 - (Agenzia Nova) - I finanziamenti dalle sedi principali delle banche alle controllate locali è inoltre un elemento di vitale importanza negli anni del boom economico. La riduzione dell'esposizione è diventata tanto più preoccupante in quanto molte succursali di banche estere hanno ricorso in misura significativa a risorse esterne. Le filiali delle banche europee in Europa orientale, tra cui la Romania, hanno fatto affidamento su linee di credito da gruppi madre per finanziare il prestito, come dimostra dall'elevato rapporto tra prestiti e depositi in diversi paesi. Alcune banche sono arrivate a conceede prestiti due o tre volte oltre il livello dei depositi. Un'influenza sulla riduzione dell'esposizione è venuta anche dall'estinzione delle linee di finanziamento esterno linee per Volksbank, dopo la sua acquisizione da parte della Banca Transilvania. (segue) (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..