ENERGIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Energia: Arera su mercato retail 2018, aumentano passaggi a mercato libero ma persistono criticità (5)
 
 
Milano, 13 dic 2019 16:10 - (Agenzia Nova) - Nel mercato libero si registrano opportunità di risparmio sia per le offerte a prezzo variabile che fisso: a maggio 2018, tra le prime offerte Placet nel Portale Offerte, ad esempio si registravano nel settore elettrico possibili risparmi per le offerte variabili del 3,0 per cento per i domestici e 0,9 per cento per i non domestici, che per quelle a prezzo fisso erano del -7,0 per cento per i domestici -9,7 per cento per i non domestici. Ulteriori possibilità di risparmio sono confermate dalla convenienza delle offerte on-line rispetto a quelle sottoscrivibili attraverso altri canali, ma a fronte di questa convenienza sono solo il 3,4 per cento dei clienti del settore elettrico a sottoscriverle e il 2,6 per cento per il settore del gas. Nonostante la disponibilità di offerte più convenienti della maggior tutela nel 2018, i clienti domestici che hanno scelto un contratto nel mercato libero hanno pagato costi mediamente più elevati, in considerazione della scelta di offerte che spesso includono servizi aggiuntivi, elementi di differenziazione commerciale e differenti strutture di prezzo. Dall’indagine sembra quindi emergere una scarsa consapevolezza sulle possibilità di risparmio delle offerte. La differenza tra i costi di approvvigionamento pagati dai domestici sul libero e quelli in maggior tutela va tuttavia riducendosi negli ultimi anni. (segue) (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..