SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Seele (Omv), sanzioni Usa su Nord Stream 2 duro colpo, prendere contromisure
 
 
Vienna, 13 dic 2019 14:15 - (Agenzia Nova) - Le sanzioni che gli Stati Uniti potrebbero presto attuare contro il gasdotto Nord Stream 2, in realizzazione tra Russia e Germania attraverso il Mar Baltico, sono “un duro colpo all'Europa e alla Germania come stretto alleato”. È quanto dichiarato dall'amministratore delegato dell'azienda energetica austriaca Rainer Seele, che si è detto a favore di contromisure mirate dell'Ue in risposta alle sanzioni degli Usa sul Nord Stream 2. Come si legge sul settimanale “Der Spiegel”, con il Nord Stream 2 è, intatti, “in gioco l'indipendenza energetica dell'Europa”, poiché il gasdotto “aumenta la sicurezza energetica nell'Ue e garantisce prezzi dell'energia favorevoli rispetto al più costoso gas naturale liquefatto degli Stati Uniti (Gnl)”. Al riguardo, il presidente della Camera del commercio estero tedesco-russa (Ahk), Matthias Schepp, ha dichiarato che gli Usa intendono utilizzare le sanzioni contro il Nord Stream 2 “per promuovere le esportazioni del proprio Gnl in Europa”. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..