MALESIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Malesia: i nuovi parlamentari giurano, breve protesta dell’opposizione (3)
 
 
Kuala Lumpur, 16 lug 2018 05:59 - (Agenzia Nova) - La vasta riorganizzazione del potere Esecutivo si affianca ai drastici interventi del premier Mahathir e del suo governo in termini di nomine, ma anche di economia, di relazioni economiche e diplomatiche e all’accelerazione delle indagini sullo scandalo del fondo sovrano 1Mdb. Mahathir si è attorniato di cinque consiglieri economici che aveva già designato ben prima delle elezioni politiche dello scorso 9 maggio. Il consiglio consultivo di cinque esperti, che perlopiù hanno già servito alle dipendenze di Mahathir durante la sua lunga stagione di leader della Malesia (1981-2003), è stato battezzato “Gruppo degli eminenti” e insediato prima ancora del Gabinetto di governo: una dimostrazione della fiducia attribuita dal leader 92enne ai suoi consiglieri economici. Il Gruppo trascorrerò i primi 100 giorni della nuova legislatura studiando una serie di questioni legislative, economiche e finanziarie, per poi fungere da consulenti ai diversi dicasteri del governo. Il compito più urgente del nuovo Esecutivo riguarda la sostenibilità delle finanze pubbliche, specie alla luce delle preoccupanti rivelazioni in merito alla reale entità del debito pubblico nazionale e alle promesse del nuovo Esecutivo di eliminare tasse impopolari come quella sui beni e i servizi. (segue) (Fim)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..