INDIA
Mostra l'articolo per intero...
 
India: cittadinanza, Modi rassicura l’Assam sulla tutela dei diritti del popolo assamese
 
 
Nuova Delhi, 12 dic 2019 09:53 - (Agenzia Nova) - Il primo ministro dell’India, Narendra Modi, ha rassicurato l’Assam sulla tutela dei suoi diritti dopo le proteste scoppiate nello Stato nord-orientale in seguito all’approvazione del disegno di legge Citizenship (Amendment) Bill, detto Cab, già passato alla Camera del popolo, la camera bassa del parlamento federale, da parte del Consiglio degli Stati, la camera alta. “Voglio assicurare ai miei fratelli e alle mie sorelle dell’Assam che non hanno niente di cui preoccuparsi per l’approvazione del Cab. Voglio garantire loro questo: nessuno può portarvi via i vostri diritti, la vostra identità unica e la vostra bella cultura. Continuerà a prosperare e a crescere”, ha dichiarato questa mattina via Twitter. “Io e il governo centrale siamo totalmente impegnati a salvaguardare costituzionalmente i diritti politici, linguistici, culturali e fondiari del popolo assamese nello spirito della Clausola 6”, ha aggiunto il premier, riferendosi a una disposizione dell’Accordo dell’Assam del 1985. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..