DIFESA
Mostra l'articolo per intero...
 
Difesa: Russia e Turchia si accordano su aspetti tecnici fornitura S-400
 
 
Mosca, 29 giu 2017 12:54 - (Agenzia Nova) - Il contratto per la fornitura di sistemi missilistici anti-aerei S-400 alla Turchia è stato concordato negli aspetti tecnici. Lo ha riferito il consigliere presidenziale russo sulla cooperazione tecnico-militare, Vladimir Kozhin nel quadro del Salone internazionale della Marina militare di San Pietroburgo. Tuttavia, l'alto funzionario ha riferito che i dettagli commerciali del contratto non sono stati determinati. "Il contratto è concordato, tutto è chiaro, ma sul prestito, sulla questione monetaria non ci sono dettagli", ha dichiarato il consigliere presidenziale, secondo quanto riferito dal quotidiano "Izvestija". In precedenza il direttore generale di Rosoboronexport (società statale per le esportazioni belliche) Aleksandr Miheev aveva annunciato che la Russia e la Turchia hanno concordato i parametri tecnici del contratto. "Ci sono problemi di natura commerciale e politica", aveva dichiarato Mikheev. La stessa notizia è stata confermata da Viktor Kladov, direttore del dipartimento per le commesse internazionali di Rostec. (segue) (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..