UE-TURCHIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Ue-Turchia: Europarlamento raccomanda sospensione negoziati adesione (4)
 
 
Bruxelles , 13 mar 2019 18:45 - (Agenzia Nova) - "Se l'Ue prende sul serio i propri valori, non è possibile altra conclusione che sospendere formalmente i colloqui sull'integrazione europea. Le nostre ripetute richieste di rispettare i diritti fondamentali sono cadute nel vuoto ad Ankara. Oltre alle gravi violazioni dei diritti umani, allo smantellamento dello stato di diritto e al fatto che la Turchia detiene il record mondiale per il numero di giornalisti in carcere, la Costituzione recentemente modificata consolida l'autoritarismo di (Recep Tayyip) Erdogan", ha detto il relatore, l'eurodeputato socialista dei Paesi Bassi Kati Piri. "Mi rendo conto che fermare i negoziati per l'adesione non è un passo che aiuterà i democratici turchi. Per questo, i leader dell'Ue devono utilizzare tutti gli strumenti possibili per esercitare una maggiore pressione sul governo turco. Il Parlamento, pertanto, chiede che vengano messi a disposizione fondi dedicati per sostenere la società civile, i giornalisti e i difensori dei diritti umani in Turchia. Inoltre, la modernizzazione dell'unione doganale deve rimanere subordinata a chiari miglioramenti nel campo dei diritti umani", ha aggiunto. L'Ue è il principale partner commerciale della Turchia, mentre i due terzi degli investimenti diretti esteri in Turchia provengono da Stati membri dell'Ue. I negoziati per l'adesione all'Ue sono iniziati nel 2005. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..