ISRAELE-LIBANO
Mostra l'articolo per intero...
 
Israele-Libano: ministro Energia Steinitz, ok a colloqui su demarcazione marittima mediati dagli Usa
 
 
Gerusalemme , 27 mag 2019 17:17 - (Agenzia Nova) - Israele ha deciso di partecipare ai colloqui con il Libano mediati dagli Stati Uniti per risolvere la disputa sui confini marittimi. Lo ha annunciato oggi il ministro dell’Energia israeliano, Yuval Steinitz, dopo l’incontro di questa mattina con il vicesegretario di Stato per il Vicino Oriente degli Stati Uniti, David Satterfield, atteso domani, 28 maggio a Beirut per un nuovo round di trattative. L’esito dei colloqui avrà un impatto sullo sfruttamento delle risorse degli idrocarburi sia di Israele, ma soprattutto del Libano. “Accettiamo di intraprendere i colloqui bilaterali con la mediazione degli Stati Uniti per mettere fine alla disputa sui confini marittimi per il bene e per l’interesse dei due paesi nello sviluppo delle risorse di gas naturale e di petrolio”, ha detto Steinitz. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..