SIRIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Siria: milizie curdo-arabe chiedono a miliziani Is di lasciare Raqqa entro fine mese (4)
 
 
Damasco, 25 mag 2017 11:58 - (Agenzia Nova) - Come ha detto recentemente in un'intervista ad "Agenzia Nova" Stefano Stefanini, già ambasciatore alla Nato e consigliere diplomatico del presidente emerito Giorgio Napolitano, Erdogan ha ottenuto “relativamente poco" dalla sua visita a Washington "se non una conferma dell’appoggio Usa alla lotta della Turchia contro i movimenti terroristici dello Stato islamico e del Partito dei lavoratori del Kurdistan (PKk)”. Non menzionando le Ypg e le Sdf nelle sue dichiarazioni alla stampa, Trump ha infatti lasciato intendere che gli Usa continueranno a contare sulle milizie curde nella battaglia per la riconquista di Raqqa, nonostante Ankara le consideri un gruppo terroristico affiliato al Pkk. L’unica rassicurazione che Erdogan può avere ottenuto in questo contesto è che gli Usa limitino il loro appoggio alle Ypg, evitando che le armi fornite a quelle milizie finiscano nelle mani del Pkk turco. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..