ITALIA-AZERBAIGIAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Italia-Azerbaigian: Roma e Baku festeggiano 25 anni di relazioni diplomatiche, un'amicizia basata su solidi rapporti (2)
 
 
Roma, 25 mag 2017 13:05 - (Agenzia Nova) - L’evento è stato un’occasione per rimarcare la bontà dei rapporti bilaterali, come sottolineato anche dall’ambasciatore nel suo intervento di saluti. L’ambasciatore ha ricordato la presenza “nei pressi di Baku, nella riserva di Gobustan, delle incisioni rupestri di una legione romana di Domiziano”, oltre che “le note del viaggiatore veneziano Marco Polo; i rapporti fra gli Stati che all’epoca esistevano nell’area geografica dell’Azerbaigian e le repubbliche marinare”: tutti segnali di come i rapporti siano ben più antichi rispetto al 25mo anniversario delle relazioni diplomatiche. E poi un accenno al Giorno della Repubblica dell’Azerbaigian, che ricorre il 28 maggio. “Per noi il 28 di maggio ha un’importanza storica perché in quella data nel 1918 è stata creata la prima repubblica democratica dell’Azerbaigian”, spiega l’ambasciatore, ricordando l’importanza di questo Stato che “fondò il primo parlamento dell’Oriente musulmano, concesse il diritto di voto alle donne e contribuì a fondare le basi delle tradizioni del sistema di stato laico dell’Azerbaigian”. L’Italia seppe riconoscere l’importanza della prima repubblica democratica azera, inviando una missione consolare. I rapporti, inoltre, non si interruppero neanche durante l’epoca sovietica, come dimostrato dal gemellaggio siglato nel 1972 fra Baku e Napoli. (segue) (Les)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..