SIRIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Siria: Forze armate turche ed Esercito libero circondano Afrin
 
 
Ankara, 13 mar 2018 09:59 - (Agenzia Nova) - La città di Afrin, caposaldo delle milizie curde Unità di protezione del popolo (Ypg) in Siria settentrionale, è stata circondata dalle Forze armate turche e dai loro alleati dell’Esercito siriano libero (Fsa, gruppo che si oppone al governo di Damasco con l’appoggio di Ankara). Lo rende noto oggi lo Stato maggiore turco in un comunicato, aggiungendo che l’esercito di Ankara e l’Fsa controllano “aree di importanza strategica” intorno ad Afrin. La città è il principale obiettivo dell’operazione “Ramo d’ulivo”, avviata dalla Turchia contro le Ypg in Siria settentrionale il 20 gennaio scorso. Dal successivo 2 marzo, l’iniziativa militare turca è entrata nella sua seconda fase, con l’intensificazione dei combattimenti specie nei centri urbani. L’obiettivo di Ankara è eliminare le Ypg e il loro partito, l’Unione democratica (Pyd), dal confine turco-siriano. Il governo turco giudica, infatti, Pyd e Ypg, appoggiati dagli Stati Uniti, dei gruppi terroristici a causa dei loro legami col Partito dei lavoratori del Kurdistan (Pkk). Impegnato da anni in una lotta separatista contro Ankara, il Pkk è ritenuto un’organizzazione terroristica da Turchia, Stati Uniti ed Ue. (segue) (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..