ENERGIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Energia: Bulgaria, rinviata decisione su fondi per finanziare lavori costruzione South Stream
 
 
Sofia, 23 lug 2014 12:43 - (Agenzia Nova) - La Bulgarian energy holding (Beh), la maxi società che riunisce tutte le compagnie energetiche bulgare, per ora non prenderà una decisione relativa ai 620 milioni di euro che la compagnia avrebbe dovuto ricevere per la costruzione del tratto bulgaro del gasdotto South Stream. Beh aveva progettato di incrementare il capitale di South Stream Bulgaria, la joint venture fra la compagnia di Sofia e Gazprom: sarebbero necessari, infatti, dei fondi aggiuntivi per trasferire anticipatamente il 10 per cento del pagamento pattuito con Stroytransgaz – pari a 380 milioni di euro –, la compagnia che ha ricevuto l’appalto per la costruzione del gasdotto sul territorio bulgaro. Il finanziamento, della durata di 22 anni, avrà un tasso d’interesse del 4,25 per cento. Per ora, però, la questione dei fondi è stata rinviata e non ci sono notizie sulla prossima data in cui la dirigenza di Beh si riunirà per prendere una decisione al riguardo. (segue) (Bus)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..