LIBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Libia: liberati altri due marinai russi detenuti da marzo (2)
 
 
Mosca, 07 mag 2017 09:54 - (Agenzia Nova) - Altri due cittadini russi, membri dell’equipaggio della petroliera Temeteron, sono ancora detenuti in Libia dal giugno 2016. La nave di proprietà greca ma battente bandiere del Belize è stata fermate dalle forze libiche il 29 giugno scorso nelle acque di Zawiya, nella Libia occidentale. L'equipaggio, composto da tre russi, cinque ucraini e un cittadino greco, è stato accusato di contrabbando di petrolio. A marzo, sono stati rilasciati sei membri dell'equipaggio della Temeteron, incluso un cittadino russo. Il capitano e il primo ufficiale di bordo sono però ancora sotto detenzione. Il ministero degli Esteri russo ha annunciato che saranno compiuti “tutti gli sforzi necessari per il rimpatrio”. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..