ENERGIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Energia: Iran, export di petrolio e gas condensato da record (3)
 
 
Teheran, 07 mag 2017 11:20 - (Agenzia Nova) - Lo scorso 30 aprile l'Iran ha celebrato l'autosufficienza nella produzione di benzina alla presenza del presidente Hassan Rohani a Bandar Abbas, nella provincia di Hormuzgan, nel sud dell'Iran, dove è stata inaugurata la Persian Gulf Star Refinery, considerata il principale passo del paese per poter avviare in futuro l’esportazione di raffinati. Durante la cerimonia, scrive l'agenzia "Irna", il presidente ha affermato che con l'inaugurazione della prima fase della raffineria, l'Iran è diventato autosufficiente nella produzione di carburante. "Con l'inaugurazione di due nuove fasi del piano entro la fine di quest'anno, l'Iran si unirà al gruppo di paesi esportatori di benzina", ha aggiunto Rohani. La raffineria Gulf Star produrrà nella sua prima fase circa 12 milioni di litri di benzina, ma a pieno regime potrebbe produrre fino a 36 milioni di litri di benzina al giorno dopo il 2018. Gli iraniani consumano in media circa 60 milioni di litri di carburante al giorno. Il paese produce circa 50 milioni di litri, costringendo le autorità ad importare fino a 10 milioni di litri al giorno nonostante l’ampia presenza di riserve di petrolio e gas sul territorio. (segue) (Irt)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..