EGITTO
 
Egitto: generale Ibrahim nominato consigliere del premier dopo rimozione da ministero Interno
 
 
Il Cairo, 05 mar 2015 16:05 - (Agenzia Nova) - Dopo essere stato rimosso dall’incarico di ministro dell’Interno, il generale egiziano Mohammed Ibrahim è stato nominato oggi stesso consigliere del primo ministro Ibrahim Mahlab per gli affari di sicurezza. Lo riferisce il quotidiano del Cairo “al Ahram”. Solo poche ore fa Ibrahim era stato coinvolgo in un ampio rimpasto governativo assieme ai ministri dell’Istruzione, dell’Edilizia, della Cultura, del Turismo, dell'Agricoltura e delle Telecomunicazioni. L’ex ministro dell’Interno aveva avuto un ruolo chiave durante gli eventi che, nel giugno del 2013, portarono alla destituzione del presidente islamista Mohammed Morsi: Ibrahim, all’epoca già membro del governo, si rifiutò infatti di rispondere agli ordini del capo dello Stato. Negli ultimi anni il generale era finito al centro di aspre polemiche per la repressione delle manifestazioni di dissenso. Nel gennaio scorso, più partiti politici ne avevano chiesto la rimozione a seguito dell’uccisione dell’attivista di sinistra Shaimaa al Sabbagh, colpita da proiettili durante una manifestazione per la commemorazione del quarto anniversario della caduta del regime di Hosni Mubarak. (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..