EGITTO
Mostra l'articolo per intero...
 
Egitto: fonti stampa, liberato il giornalista di "al Jazeera" arrestato in Germania (2)
 
 
Il Cairo, 22 giu 2015 16:03 - (Agenzia Nova) - Nel 2014, Mansour è stato condannato in contumacia a 15 anni di carcere dal tribunale penale del Cairo con l'accusa di aver aggredito e torturato un avvocato in piazza Tahrir nel corso della rivolta 2011. L'arresto del giornalista di "al Jazeera" ha suscitato forti critiche da parte delle organizzazioni della stampa, che chiedono una rapida indagine sul caso. Ieri il presidente dell’Associazione dei giornalisti tedesca (Djv) ha invitato le autorità a non estradare il reporter in Egitto. Tale posizione è condivisa anche dal responsabile di Reporter senza frontiere, Christian Mihr che ha dichiarato la necessità di aprire un’indagine sull’accaduto, sottolineando le motivazioni politiche che potrebbero celarsi dietro la condanna inflitta contro Mansour e il suo arresto in Germania. Le istituzioni egiziane accusano “al Jazeera” di essere un portavoce dei Fratelli musulmani, movimento considerato fuori legge in Egitto. L’emittente qatariota, peraltro, ha avviato una causa legale contro Il Cairo per chiedere un risarcimento danni di 150 milioni di dollari circa. (segue) (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..