AUTO
 
Auto: ambasciatore Ferrara a “Nova”, in corso contatti tra Fca e Algeria
 
 
Algeri, 17 gen 2018 12:55 - (Agenzia Nova) - La casa automobilistica italo-statunitense Fiat Chrysler Automobiles (Fca) continua i contatti con le autorità algerine per entrare nel secondo mercato del continente africano dopo il Sudafrica. Lo conferma l’ambasciatore italiano ad Algeri, Pasquale Ferrara, in un’intervista concessa ad “Agenzia Nova”. “Con Fca i contatti continuano. Ovviamente questi contatti dovranno essere concretizzati nel momento in cui dovesse esserci la presentazione di un business plan per l’Algeria. Non siamo ancora a questo punto, però i contatti vanno avanti e c’è interesse per un mercato automobilistico che, nonostante la presenza anche di altri operatori già installati da tempo, è comunque uno più grandi del continente. Vedremo se le cose matureranno”, afferma Ferrara. La scorsa estate il gruppo Fca aveva avviato contatti esplorativi con le autorità algerine per realizzare una linea industriale dove produrre due veicoli destinati al mercato locale: Tipo e Doblò. A fine dicembre il primo ministro algerino Ahmed Ouyahia aveva però autorizzato solo cinque marchi a operare nel paese: Renault, Hyundai, Volkswagen, Peugeot e Nissan. La politica economica e industriale del capo del governo, tuttavia, non sembra incontrare il favore del Fronte di liberazione nazionale (Fln, il partito della maggioranza di governo) e del presidente della Repubblica, Abdelaziz Bouteflika. Il ministro dell’Industria, Youcef Yousfi, infatti, ha recentemente aperto alla possibilità che il mercato automobilistico algerino possa includere anche altri partner stranieri, Fca inclusa. (Ala)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..