ARMENIA-AZERBAIGIAN
Mostra l'articolo per intero...
 
Armenia-Azerbaigian: trilaterale a San Pietroburgo con Putin, impegno a progressi concreti verso pacificazione politica
 
 
Mosca, 20 giu 2016 18:48 - (Agenzia Nova) - La Russia prova ad assumere un ruolo di mediazione diretta nel conflitto fra Armenia e Azerbaigian relativo alla regione contesa del Nagorno-Karabakh: il presidente Vladimir Putin ha accolto oggi a San Pietroburgo gli omologhi armeno e azero, rispettivamente Serzh Sargsjan e Ilham Alyev. Secondo quanto riferito dal ministro degli Esteri russo, Sergej Lavrov, i tre capi di stato hanno concordato sulla necessità di dare nuovo impeto al processo di pace nel Nagorno-Karabakh. “I presidenti dei tre paesi hanno concordato su una dichiarazione trilaterale che esprime l’impegno nel cercare progressi concreti per la pacificazione politica”, ha dichiarato Lavrov. L'incontro tripartito, secondo quanto riferito del Cremlino, si è svolto a porte chiuse. All'inizio della giornata il presidente della Federazione Russa ha tenuto due incontri separati con gli omologhi che il suo portavoce, Dmitrj Peskov, aveva definito all’inizio di questa giornata “non semplici”. (segue) (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..