LIBIA
 
Libia: ministro Esteri egiziano Shoukry partecipa oggi a riunione Unione africana su crisi Tripoli
 
 
Il Cairo, 08 nov 2016 08:29 - (Agenzia Nova) - Il ministro degli Esteri egiziano, Sameh Shoukry, partecipa oggi a Addis Abeba, in Etiopia, alla riunione della Commissione dell’Unione Africana (Ua) sulla Libia alla presenza dei paesi confinanti con Tripoli. Lo riferisce il dicastero degli Esteri del Cairo, precisando che Shoukry parteciperà ad una riunione dell’Alto comitato dell’Unione africana (Ua) sulla Libia. Al summit prenderanno parte i funzionari governativi dei paesi vicini. L'incontro si terrà sotto la presidenza del presidente di turno dell’Unione, Idriss Déby. “Il ministro Shoukry fare le veci del presidente della Repubblica Abdel Fatah al Sisi”, ha riferito Ahmed Abu Zeid, portavoce del ministero degli Esteri egiziano. Shoukry presenterà la visione dell’Egitto sulla crisi libica e “ribadirà l’importanza degli Accordi si Skhirat”, conclude la nota ministeriale. Tra gli altri paesi che prenderanno parte al summit dell’Ua vi sono: Sudafrica, Gabon, Etiopia, Niger, Mauritania, Algeria, Ciad, Sudan, Tunisia, Uganda, Congo e rappresentanti libici. L’incontro di Addis Abeba segue quello che si è svolto lo scorso 21 settembre a New York presso le Nazioni Unite. L’obiettivo dell’incontro sarà l’esame dell’evoluzione della situazione in Libia e gli sforzi regionali ed internazionali per trovare una soluzione alla crisi del paese nordafricano. L’obiettivo dell’incontro sarà l’esame dell’evoluzione della situazione in Libia e gli sforzi regionali ed internazionali per trovare una soluzione alla crisi del paese nordafricano. L’iniziativa si inserisce nel quadro di altri due eventi che si sono svolti nel mese scorso per risolvere la crisi libica: il primo si è svolto in Niger lo scorso 19 ottobre, mentre il secondo il 31 ottobre a Londra. (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..