MEDITERRANEO ORIENTALE
Mostra l'articolo per intero...
 
Mediterraneo orientale: Mitsotakis solleverà questione “azioni provocatorie” di Ankara a vertice Nato
 
 
Atene, 03 dic 2019 10:59 - (Agenzia Nova) - Il primo ministro greco Kyriakos Mitsotakis solleverà la questione delle azioni provocatorie turche nel Mediterraneo orientale al vertice Nato, in programma oggi e domani a Londra. Secondo la stampa di Atene, il premier chiederà che l’Alleanza preda posizione in merito alla questione legati alle perforazioni condotte da Ankara a largo delle coste cipriote e dell’accordo firmato lo scorso 26 novembre dalla Turchia e dal Governo di accordo nazionale libico (Gna). "Un'alleanza non può essere indifferente quando un membro viola apertamente il diritto internazionale e si rivolge così a un altro membro. Un approccio pari è ingiusto nei confronti della Grecia, che non ha mai cercato di provocare tensioni nella nostra regione", ha spiegato Mitsotakis che dovrebbe avere un colloquio domani con presidente turco Recep Tayyip Erdogan a margine del vertice Nato, su richiesta della parte turca. (segue) (Gra)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..