MEDITERRANEO ORIENTALE
Mostra l'articolo per intero...
 
Mediterraneo orientale: Mitsotakis solleverà questione “azioni provocatorie” di Ankara a vertice Nato (2)
 
 
Atene, 03 dic 2019 10:59 - (Agenzia Nova) - Mitsotakis ha sottolineato che la Grecia non tollererà alcuna provocazione turca senza rispondere e chiederà alla Nato di una presa di posizione di condanna nei confronti di Ankara, al vertice dell’Alleanza in programma il 3 e il 4 dicembre a Londra. Nel suo intervento di domenica, al 13mo Congresso del suo partito, Nuova democrazia (Nd), Mitsotakis ha spiegato che un’alleanza come quelle Nato “non può restare indifferente quando uno dei suoi membri viola palesemente il diritto internazionale e si rivolta contro un altro dei suoi membri". Il premier di Atene ha rilevato che “la strategia di mantenere un’equidistanza (tra la Grecia e la Turchia) contesta in modo palese la Grecia, che non ha mai cercato di creare tensione nella regione. Ma la Grecia sa come difendere i propri diritti con fiducia in sé stessi, simpatia ed efficacia". La Grecia, ha osservato Mitsotakis, chiederà alla Nato di condannare la Turchia per le sue azioni illegali nella regione”. (segue) (Gra)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..