PAKISTAN-ITALIA
 
Pakistan-Italia: fonti "Nova", Farah arriverà a Roma martedì o venerdì
 
 
Roma, 20 mag 2018 16:23 - (Agenzia Nova) - Farah, la ragazza pachistana costretta ad abortire nel suo paese e che al momento si trova nella residenza dell’ambasciatore d’Italia ad Islamabad, dovrebbe arrivare a Roma martedì prossimo se le autorità pachistane emetteranno il passaporto, altrimenti venerdì, con un documento temporaneo di viaggio valido solo per l'Italia. In questo caso, stando a quanto si apprende, la ragazza sarebbe obbligata a prendere un volo diretto che non sarà disponibile prima di quel giorno. Ieri il ministro degli Affari esteri e della cooperazione internazionale, Angelino Alfano, aveva annunciato in un tweet che Farah si trova al momento nella residenza dell’ambasciatore d’Italia ad Islamabad. “Ora lavoriamo per farla partire per l'Italia lunedì o martedì”, aveva aggiunto il titolare della Farnesina. In precedenza lo stesso Alfano aveva annunciato che “Farah è stata rintracciata in Pakistan e si trova ora al sicuro” dopo che la ragazza è stata liberata nella giornata di venerdì scorso. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..