LIBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Libia: ministro Esteri Siala, "chiara la mia posizione su Haftar" (3)
 
 
Tripoli, 10 mag 2017 09:15 - (Agenzia Nova) - La Brigata dei rivoluzionari di Tripoli ha chiesto in una nota diffusa su Facebook le dimissioni del ministro Siala. La brigata ha anche annunciato di aver sospeso ogni collaborazione con il suo ministero. Intanto ieri pomeriggio i mezzi della milizia sono stati dispiegati nelle strade intorno alla sede del ministero degli Esteri dove sono stati uditi anche degli spari, mentre il sito web informativo libico “al Wasat” parla di pressioni sul Consiglio di presidenza per ottenere le dimissioni di al Siala. Anche l’Alto Consiglio di Stato libico ha criticato le parole pronunciate da Siala. In un comunicato il Consiglio di Stato accusa “il ministro degli Esteri di aver seppellito il testo dell’accordo politico che chiarisce quali sono gli incarichi militari e le decisioni del parlamento precedenti alla sua firma”. Il Consiglio di Stato chiede al governo di accordo nazionale di assumere "una posizione decisa sulle dichiarazioni del suo ministro degli Esteri che contrastano con l’accordo politico”. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..