SIRIA
 
Siria: Ong, Stato islamico riprende controllo di parte di Al Bukamal
 
 
Londra , 08 giu 2018 15:55 - (Agenzia Nova) - Lo Stato islamico ha ripreso oggi il controllo di parte della città di Al Bukamal nel governatorato di Deir ez-Zor, in Siria orientale al confine con l’Iraq. Lo riferisce l’Osservatorio siriano per i diritti umani (Sohr), organizzazione non governativa con sede a Londra. Per il Sohr, miliziani del sedicente califfato hanno attaccato oggi Al Bukamal, riconquistata dall’esercito siriano il 19 novembre 2017. L’offensiva dei terroristi, in cui sono state impiegate anche diversi camion bomba e autovetture esplosive in attacchi suicidi, ha causato la morte di almeno 25 combattenti tra militari regolari siriani e miliziani che appoggiano il governo di Damasco. Al momento, l’attacco dello Stato islamico contro Al Bukamal e la riconquista di settori della città da parte del sedicente califfato non trova conferme sui media ufficiali siriani. Dopo aver perso le sue ultime posizioni alla periferia meridionale di Damasco il 22 maggio scorso, tra cui il campo per i profughi palestinesi di Yarmuk, lo Stato islamico ha lanciato diversi attacchi contro i reparti governativi in diverse regioni della Siria. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..