MALTA
Mostra l'articolo per intero...
 
Malta: stampa, premier Muscat resta in carica almeno fino all’8 gennaio
 
 
La Valletta, 01 dic 2019 15:49 - (Agenzia Nova) - Il partito laburista maltese avvierà il processo per eleggere il suo nuovo leader l'8 gennaio. Per cui il premier Joseph Muscat rimarrà in carica fino ad allora, nonostante la pressione attorno alle sue dimissioni dopo il coinvolgimento del suo ex capo staff Keith Schembri nell'indagine sull’omicidio della giornalista maltese Daphne Caruana Galizia. Secondo quanto riferito da fonti di governo al quotidiano “Times of Malta”, è questo l’esito della riunione dei parlamentari laburisti con il primo ministro presso la residenza estiva del capo di governo. In una dichiarazione rilasciata dopo l'incontro, il gruppo parlamentare del partito ha affermato di aver espresso il suo sostegno unanime e la fiducia a Muscat. Il gruppo parlamentare ha affermato che il voto è seguito a una discussione “libera” in cui tutti i deputati hanno espresso le loro opinioni senza mai menzionare le eventuali dimissioni del premier. Muscat dovrebbe rilasciare una dichiarazione ufficiale nel corso della giornata. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..