ROMANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Romania: Banca centrale ribadisce pericolo squilibri in caso di approvazione nuovo sistema fiscale (5)
 
 
Bucarest, 08 ago 2015 16:32 - (Agenzia Nova) - Il nuovo sistema fiscale, inoltre, prevede l'eliminazione dal 2016 della tassa sulle costruzioni speciali (come ad esempio rampe, piattaforme di cemento, piloni ecc.), mentre la quota unica d'imposta verrebbe ridotta dal 16 al 14 per cento a partire dal primo gennaio 2019. Infine, i contributi sociali dovuti dai lavoratori sarebbero ridotti dal 10,5 al 7,5 per cento a partire dal primo gennaio 2018, così come quelli dovuti dai datori di lavoro, che passerebbero nella medesima data dal 15,8 al 13,5 per cento. (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..