RUSSIA-REGNO UNITO
 
Russia-Regno Unito: laboratorio britannico non riesce a stabilire origine gas nervino impiegato contro Skripal
 
 
Mosca, 04 apr 2018 09:45 - (Agenzia Nova) - Gli specialisti del Regno Unito non sono stati in grado di determinare l'origine dell'agente nervino impiegato per avvelenamento dell'ex ufficiale dell'intelligence russa Sergej Skrypal e di sua figlia Julia. Lo ha riferito il direttore del laboratorio militare di Porton Down, Gary Aitkenhead, ripreso dai media britannici. Secondo il funzionario, i campioni ottenuti sono stati identificati come un agente tossico del tipo Novichok. Le informazioni in merito sono state trasferite al governo di Londra, il quale "ha utilizzato molte altre fonti per giungere alle conclusioni appropriate". Il presidente russo Vladimir Putin commentando il caso Skrypal, ha osservato che sostanze tossiche dello stesso tipo possono essere prodotte in 20 paesi. Il portavoce presidenziale Dmitrij Peskov, a sua volta, ha dichiarato che la teoria di Londra del coinvolgimento di Mosca nell'avvelenamento di Skrypal non è confermata in nessun caso. Il Regno Unito dovrà scusarsi con la parte russa, ha dichiarato il portavoce del Cremlino.

(Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..