IRAQ
 
Iraq: prestito dal Giappone per il ripristino dei servizi pubblici nel Kurdistan
 
 
Baghdad, 10 dic 2019 12:05 - (Agenzia Nova) - Il governo regionale del Kurdistan iracheno ha annunciato la conclusione di un accordo con il Giappone per un prestito da almeno 300 milioni di dollari che servirà a ripristinare i servizi di base nell’area. Sassan Awni, ministro delle Municipalità e del Turismo di Erbil, ha spiegato in conferenza stampa che l’intesa è stata firmata con l’Agenzia giapponese per la cooperazione internazionale (Jica) e riguarderà tutte le province della regione curda. Il contratto rientra nel quadro di un più ampio programma di assistenza del Giappone verso l’Iraq e, ha aggiunto Awni, degli sforzi del premier curdo Masrour Barzani per riabilitare le infrastrutture e riformare il settore dei servizi nella regione. (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..