GOVERNO
 
Governo: Bernini (FI), Italia appesa a smania potere del premier
 
 
Roma, 10 dic 2019 10:57 - (Agenzia Nova) - Anna Maria Bernini, capogruppo dei senatori di Forza Italia, sostiene che "dopo appena tre mesi il governo, piegato dalle sue divisioni interne, ha già bisogno di fare il tagliando: il Pd chiede la verifica e Conte è d’accordo, certificando così il fallimento di un’operazione trasformistica che sta avvelenando la politica e la stessa convivenza sociale. Come un giocatore di poker che ha in mano solo una scala bucata - aggiunge la parlamentare in una nota - il premier rilancia continuamente, vagheggiando di un cronoprogramma fino al 2023 per fare le 'riforme strutturali'. Addirittura. Ma con i bluff si fa solo il male del Paese, e il colmo è che Conte sostiene anche di non voler restare 'appeso', perché non è nel suo carattere. La sua breve storia politica dimostra però il contrario: è ormai da un anno e mezzo infatti che sta appeso alla sua poltrona, prima gialloverde e poi giallorossa - conclude Bernini - tenendo appesa l’Italia alla sua smania di potere. Ci risparmi almeno le barzellette".
(Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..