BALCANI
Mostra l'articolo per intero...
 
Balcani: conclusa visita del direttore Allargamento Ue, impegno su riforme per rafforzare prospettiva adesione (5)
 
 
Belgrado, 12 ott 2017 18:10 - (Agenzia Nova) - Il direttore della Commissione Ue ha partecipato a Pristina al lancio formale del programma di riforme economiche del Kosovo. “L’Europa è emersa da una crisi finanziaria con una crescita economica robusta. La crescita nell’Ue si attesta ora sopra il 2 per cento e la disoccupazione si sta abbassando. L’outlook è positivo anche per i paesi dei Balcani occidentali”, ha dichiarato Danielsonn parlando dell’esigenza avvertita a Bruxelles “per una chiara e credibile prospettiva europea per l’intera regione dei Balcani”. Stato di diritto ed economia, sono a parere dell’esponente Ue, i settori dove il Kosovo e gli altri paesi della regione devono lavorare di più per conseguire progressi concreti. “La disoccupazione è ancora elevata, soprattutto per le donne. E si fa troppo affidamento all’economia sommersa”, ha dichiarato. Ma per Danielsonn, “la credibilità dei programmi di riforme economiche non dipende tanto dalla buona pianificazione del documento, quanto dall’attuazione con successo di tutte le misure incluse”. Anche per questo, il Kosovo deve ancora lavorare per potere pensare di entrare nel mercato unico europeo, ha evidenziato, in quanto “ancora non risponde ai criteri necessari”. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..