USA
 
Usa: sicurezza rafforzata nelle basi militari dopo sparatorie alle Hawaii e Florida
 
 
Washington, 09 dic 2019 22:44 - (Agenzia Nova) - Il Comando nord degli Stati Uniti (Northcom) ha dichiarato che le misure di sicurezza nelle basi in tutto il paese sarebbero state rafforzate in risposta alle sparatorie avvenute la scorsa settimana nella base navale delle Hawaii e in una a Pensacola, in Florida, commessa quest'ultima da un membro dell'esercito saudita. "Il nostro comando ha diretto installazioni, strutture e unità del DoD (dipartimento della Difesa) nell'area di competenza di Northcom per valutare immediatamente le misure di protezione della forza e implementare misure di sicurezza per le loro strutture. Se vedete qualcosa, ditelo", ha twittato il Comando nord Usa. Tre persone sono state uccise e molte altre sono rimaste ferite durante una sparatoria avvenuta venerdì, 6 dicembre, a Pensacola. Mercoledì, 4 dicembre, invece un marinaio statunitense ha aperto il fuoco colpendo a morte due persone e ferendone una terza prima di togliersi la vita a Pearl Harbor, il porto militare nell'isola hawaiiana di Oahu. Funzionari sauditi stanno collaborando con i funzionari statunitensi nelle indagini sulla sparatoria in Florida, che è attualmente trattata come un atto di terrorismo dagli investigatori. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..