CANADA
 
Canada: ministro Esteri conferma impegno per rilascio dei due canadesi detenuti in Cina
 
 
Ottawa, 10 dic 2019 00:15 - (Agenzia Nova) - Il ministro degli Esteri canadese, Francois-Philippe Champagne, in occasione dell'anniversario dell'arresto dei cittadini canadesi Michael Kovrig e Michael Spavor da parte delle autorità cinesi, ha ribadito che Ottawa lavorerà instancabilmente per garantirne il loro rilascio. "Questi due canadesi sono e rimarranno la nostra priorità assoluta. Continueremo a lavorare instancabilmente per garantirne il rilascio immediato e per difenderli come governo e come canadesi", ha detto Champagne in un comunicato diffuso ieri, 9 dicembre. Champagne ha sottolineato che Kovrig - ex diplomatico - e Spavor non hanno avuto accesso a un avvocato e non sono stati autorizzati a contattare le loro famiglie. Il ministro degli Esteri del Canada ha inoltre ringraziato tutti i partner che hanno espresso sostegno per i due canadesi detenuti. I due uomini sono stati arrestati dalle autorità cinesi dopo che le autorità canadesi hanno posto sotto arresto la direttrice finanziaria di Huawei, Meng Wanzhou, all'aeroporto internazionale di Vancouver, poco più di un anno fa. Il governo canadese ha definito i loro arresti “arbitrari”. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..