MOZAMBICO
Mostra l'articolo per intero...
 
Mozambico: nuove tensioni tra Frelimo e Renamo nel centro del paese mentre proseguono le operazioni di disarmo dei militanti dell'opposizione
 
 
Maputo, 16 nov 2015 17:30 - (Agenzia Nova) - Il Mozambico sta vivendo uno dei momenti di maggiore tensione politica e militare dal 1992, quando il paese africano ha firmato l'accordo di pace che ha posto fine a 13 anni di guerra civile. Da un lato, la Resistenza nazionale mozambicana (Renamo), principale partito di opposizione, non ha infatti ancora riconosciuto i risultati delle elezioni generali dell’ottobre del 2014 e continua a reclamare il diritto di governare le sei province del paese in cui rivendica la vittoria; dall'altro, il partito al governo del Fronte di liberazione del Mozambico (Frelimo) continua a portare avanti operazioni di polizia finalizzate soprattutto al recupero delle armi finite nella mani della Renamo in varie parti del paese. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..