LIBIA
 
Libia: fonti media, Stato islamico invia prima imbarcazione carica di migranti verso l'Ue
 
 
Tripoli, 17 nov 2015 08:01 - (Agenzia Nova) - I miliziani dello Stato islamico in Libia sarebbero entrati ufficialmente nella rete di scafisti e trafficanti di esseri umani in Libia e potrebbero approfittare di questi legami per inviare i loro uomini in Italia e in Europa. E' quanto riferiscono testimoni della città libica di Sirte al sito web "al Wasat". Ieri notte, secondo le fonti, un'imbarcazione avrebbe lasciato il porto della città, diretta verso le coste europee, con a bordo una 50na di migranti provenienti da diversi paesi africani. Le fonti hanno spiegato che “lo Stato islamico ha fatto da mediatore organizzando 'dei viaggi della speranza' e facendo arrivare i migranti africani a Sirte dove ha fatto trovare loro l’imbarcazione pronta a partire". Le fonti di "al Wasat" non hanno specificato però se tra i migranti africani vi fossero nascosti terroristi intenzionati ad infiltrarsi in Europa.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..