TUNISIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Tunisia: scontro a fuoco al confine con l’Algeria, quattro morti (3)
 
 
Tunisi, 16 nov 2015 08:39 - (Agenzia Nova) - A tal proposito, Essid “ha deciso di accelerare l'attuazione di misure volte a proteggere le abitazioni locali nelle zone montuose e fornire un sostegno adeguato alle famiglie delle vittime civili”. Le aree a cui fa riferimento il capo del governo tunisino sono quelle al confine con l’Algeria, dove i terroristi sono soliti nascondersi e compiere incursioni contro i civili, spesso agricoltori, delle zone limitrofe. Ieri, il presidente tunisino Beij Caid Essebsi si è recato a Parigi per esprimere personalmente la propria solidarietà al presidente francese, Francois Hollande. La Tunisia, come la Francia, è stata colpita nel 2015 da due attacchi terroristici - prima al complesso del Bardo, poi nella località rivierasca di Susa - rivendicati dallo Stato islamico. Parigi è stata colpita due volte dai esponenti del sedicente califfato, a gennaio contro la redazione della rivista satirica “Charlie Hebdo” e venerdì scorso in sette diversi attacchi coordinati. (Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..